Tra prove tecniche di bavaglio e task force anti fake news Cultura Identità torna il 1 maggio in edicola. L'anteprima - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 29 aprile 2020

Tra prove tecniche di bavaglio e task force anti fake news Cultura Identità torna il 1 maggio in edicola. L'anteprima


Venerdì 1 maggio, in occasione della festa del lavoro, torna in edicola il mensile Cultura Identità fondato da Edoardo Sylos Labini e diretto dal collega Alessandro Sansoni.

Titolo del numero, come dimostra l'anteprima della copertina è Prove tecniche di bavaglio.
Infatti particolare attenzione sarà dedicata ai potenziali pericoli insiti nella task force anti fake news istituita dal governo, da più parti paragonata ad una sorta di Ministro della Verità, di orwelliana memoria.

Più in generale la rivista tratterà della contrazione dei diritti civili e costituzionali legata all'emergenza corona virus. Molte, come sempre, le firme prestigiose: Marcello Veneziani, Alessandro Sallusti, Giampaolo Rossi ed Enrica Perucchietti si confronteranno nelle pagine di approfondimento. Francesca Totolo, gli avvocati Augusto Sinagra e Guido Colaiacovo e il magistrato Sergio Gallo affronteranno i temi connessi al rapporto tra diritto alla libertà di espressione e mondo del web e dei social network. Le relazioni tra guerra, potere e fake news nella loro dimensione storica saranno trattate da Marcello De Angelis, Gian Micalessin e Marco Gervasoni. L’ambigua relazione tra scienza e retorica sulle fake news sarà invece oggetto delle riflessioni del Prof. Mariano Bizzarri, direttore del System Biology Group Laboratory dell’Università La Sapienza di Roma. Da segnalare ancora gli interventi di Diego Fusaro, Angelo Crespi e Francesca Barbi Farinetti e le interviste all’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti, al prof. Alessandro Miani, all’inviato di Striscia la Notizia Max Laudadio e al presidente dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna. La copertina è opera di Mr. Save The Wall. 
L’uscita del numero di maggio di Cultura Identità sarà accompagnata dalla campagna social #provetecnichedibavaglio: tutti i lettori della rivista posteranno questo hashtag sul loro profilo con la foto della copertina del giornale. Da questo mese, infine, Cultura Identità sarà in vendita a prezzo di 3 euro: “Mai come in questo momento di crisi del mercato editoriale e di allineamento totale dei media mainstream, dichiarano Edoardo Sylos Labini ed Alessandro Sansoni, ci rivolgiamo ai nostri lettori affinché ci sostengano e ci consentano di continuare a far sentire la nostra voce libera e politicamente scorretta”

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3