Viviana Beccalossi, con la multa per chi rendeva omaggio a Ramelli superato il senso del ridicolo - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 30 aprile 2020

Viviana Beccalossi, con la multa per chi rendeva omaggio a Ramelli superato il senso del ridicolo

Ricorderemo Sergio Ramelli e saremo come sempre tantissimi, non appena tutto questo sara’ finito. E nessuno potrà impedircelo. La caccia all’untore in questo caso
colpisce chi voleva, con grande dignità e in tutta sicurezza, rendere omaggio a un diciottenne ucciso per le sue idee politiche".
Lo dichiara Viviana Beccalossi, presidente del Gruppo Misto nel consiglio della Lombardia, riferendosi alle quattro persone che oggi sono state denunciate e multate dopo aver deposto una corona di fiori alla lapide di Ramelli.
Beccalossi nei giorni scorsi aveva sollecitato la rimozione dal team di esperti sul Covid nominato dalla Regione, proprio di una delle persone coinvolte nell’assassinio di Sergio Ramelli, che a seguito della sua presa di posizione era stato prontamente destituito dal Presidente Fontana"
Dispiace conclude Viviana Beccalossi- che la politica dello struzzo, ampiamente applicata solo pochi giorni fa da chi ha fatto finta di non vedere le manifestazioni con tanto di bandiere rosse, oggi si e’ trasformata in rigore senza appello. Dopo aver visto elicotteri atterrare per multare chi prende il sole, o droni a caccia di runner, oggi con la multa a chi rendeva omaggio a Sergio Ramelli si e’ superato davvero il senso del ridicolo."

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3