Ars, il deputato Giovanni Bulla saluta la Lega e da buon figliol prodigo torna nell'Udc - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 7 maggio 2020

Ars, il deputato Giovanni Bulla saluta la Lega e da buon figliol prodigo torna nell'Udc

Giovanni Bulla, deputato dell’Assemblea Regionale della Sicilia  eletto nelle file dell'Unione di Centro  e poi approdato nelle fila della Lega, torna nell’Unione di centro.
L'esponente politico non rinnega il periodo trascorso nella Lega precisando che si tratta di un mondo troppo lontano dalla mia cultura e storia politica squisitamente democratico cristiana. L'Unione di Centro, precisa Bulla, al netto di qualche incomprensione nel passato, è un punto di riferimento per tutti i moderati.
Ad annunciare il ritorno del figliolo prodigo a casa è Antonio Saccone, deputato dell'Unione di Centro che dichiara: sono felice che l'amico Giovanni Bulla, deputato regionale siciliano, dopo aver lasciato l'Unione di Centro per passare nella Lega abbia deciso di tornare sui suoi passi rientrando nel partito.
Da tempo, precisa Saccone, noi dell'Unione di Centro sosteniamo che i passaggi intern alla coalizione di centro destra oltre che inutili, sono dannosi perché sviliscono il senso di lealtà che ci dovrebbe essere tra alleati.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3