Carceri, Salvini: "Avrei fatto decreto per riportare dentro chi è uscito" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 10 maggio 2020

Carceri, Salvini: "Avrei fatto decreto per riportare dentro chi è uscito"


"Io se fossi stato al governo avrei fatto un decreto di due righe in cui c'è scritto che domani tutti coloro che sono usciti in queste settimane vengono riportati in carcere".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Matteo Salvini leader indiscusso della Lega nel corso di In mezz'ora in più, il programma di approfondimento politico in onda su Rai Tre condotto da Lucia Annunziata, commentando il provvedimento approvato ieri dal governo per limitare gli effetti della concessione degli arresti domiciliari, dovuti all'emergenza sanitaria, agli esponenti della malavita organizzata.
Noi, precisa Salvini, abbiamo presentato una m9zione di sfiducia.  Ci sono state rivolte in carcere, detenuti morti, poliziotti feriti, carceri incendiate e oltre 400 mafiosi in libertà, usciti di galera. Peggio di così cosa deve fare un ministro della Giustizia" conclude Salvini, confermando che il decreto approvato ieri notte dal Consiglio dei ministri non fa venire meno l'iter della mozione di sfiducia presentata dal centrodestra per chiedere le dimissioni del ministro della Giustizia.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3