Continuano le videoconferenze di Riva Destra: oggi tocca alla Calabria - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 24 maggio 2020

Continuano le videoconferenze di Riva Destra: oggi tocca alla Calabria

Domenica 24 maggio, con inizio previsto alle ore 16 si terra' la terza videoconferenza regionale di Riva Destra, il movimento federato con Fratelli d'Italia e fondato da Fabio Sabbatani Schiuma, oggi a capo del dipartimento nazionale di FdI che si occupa dell'associazionismo politico.
 Dopo l'appuntamento di sabato 16 in Veneto, al quale e' intervenuto il coordinatore regionale di FdI, il parlamentare Luca De Carlo, e quello di ieri con Carlo Ciccioli, coordinatore marchigiano del partito di Giorgia Meloni, e' il turno della Calabria, ove parteciperanno il commissario regionale di Fdi, la battagliera parlamentare Wanda Ferro, accompagnata dal capogruppo in regione Filippo Pietropaolo, che Riva Destra ha peraltro sostenuto nella sua vincente ultima competizione elettorale. Ospite di Francesco Stina', coordinatore di Riva Destra Calabria, ci sara' anche il direttore de 'Il Secolo d'Italia', Francesco Storace, che da sempre conosce la realta' del movimento nato 25 anni fa dallo storico primo circolo di Alleanza Nazionale. Lunedi poi, alle 20.45, il posticipo con Michele Barcaiuolo, coordinatore di Fratelli d'Italia in Emilia Romagna, al quale Donatella Marchetti presentera' il coordinamento regionale di Riva Destra.
 Tanti gli argomenti sul tavolo: da una prima analisi dell'operato della giunta Santelli, alle prossime tornate elettorali in alcuni comuni, fino, ovviamente, al rapporto tra partito e movimenti federati. Prenderanno parola per un saluto  tutti gli esponenti locali del movimento federato a FdI: dai coordinatori provinciali, Francesco d'Agostino e Rosaria Barbuto (Vibo Valentia), Giuseppe Grande (Catanzaro), Mirella Spadafora per Cosenza, Gianni Iaconis ed Edoardo Piscitelli (Crotone), fino ai responsabili di settore, Giuseppe Arfuso (Economia) e Sandro Mauro (Sanita') e Gianni Marrapodi (Organizzazione), che fa parte anche dell'esecutivo nazionale di Riva Destra, passando per i rappresentanti di Riva Destra Giovani, Francesca Saladino e Francesco Agostino. "Riva Destra -spiegano all'unisono Fabio Schiuma, Alfio Bosco e Angelo Bertoglio, rispettivamente segretario, vicesegretario e portavoce nazionali- serve al partito per allargarne il perimetro elettorale, grazie al coinvolgimento di personalita' esterne e all'adesione di eletti in liste civiche, e funge anche come ulteriore strumento di partecipazione e di dibattito interno a un partito, che ha almeno quadruplicato i consensi nel giro di neanche due anni: il progetto di Giorgia Meloni e' vincente, noi lo abbiamo sposato appieno e siamo fedeli alla linea del partito".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3