Fase 2 Gasparri attacca il sindaco Raggi: assurdo chiudere gelaterie e pizzerie la domenica pomeriggio - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 11 maggio 2020

Fase 2 Gasparri attacca il sindaco Raggi: assurdo chiudere gelaterie e pizzerie la domenica pomeriggio

Il sindaco Raggi, con un’ordinanza che viene vissuta dai commercianti romani come un atto punitivo, ha disposto che gelaterie, pizzerie, ristoranti, dovranno rimanere chiusi la domenica pomeriggio. Proprio il giorno in cui si registra una
maggiore affluenza di pubblico, anche solo per il servizio di asporto.
La decisione potrebbe dare il colpo di grazia a quelle categorie già fortemente danneggiate dalle conseguenze dell’epidemia. E’ un’assurdità che non trova alcuna giustificazione politica e scientifica: se vengono stabilite le misure da seguire nel corso della settimana, non si capisce perché la domenica quelle stesse misure non possano essere più valide". Lo dichiara il senatore
Maurizio Gasparri, Commissario di Forza Italia per Roma Capitale.
"Parliamo di una perdita stimata intorno al 25 per cento del ricavato di sette giorni di attività. L’ordinanza della Raggi continua Gasparri, è stata accolta dalle categorie interessate come un atto preclusivo di una faticosa ripresa che non ripaga le perdite subite a causa del lock down. La Sindaca ritorni sulle proprie decisioni e dia la possibilità agli esercenti di poter faticosamente risalire la china.
Con il provato senso civico dei cittadini romani e nel rispetto delle regole è possibile restituire ai ristoratori la speranze di un recupero, seppur lento.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3