In Italia 30 mila morti rimpiazzati da 600 mila migranti. La prima pagina di Libero - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 6 maggio 2020

In Italia 30 mila morti rimpiazzati da 600 mila migranti. La prima pagina di Libero

Tutto fa brodo. Nel teatrino della politica italiana, ogni evento diventa pretesto per i partiti per fare quello che vogliono. Anche le tragedie più terribili, come il Covid 19, vengono strumentalizzate e piegate all'ideologia.
L'esempio più macroscopico in questi giorni è  la regolarizzazione di centinaia di migliaia di clandestini. È  un obiettivo da sempre perseguito dalla sinistra e pura da Italia Viva, che per una volta è  d'accordo con il governo che sostiene e in tema di immigrati non si distingue da Fratoianni e Boldrini.
Il ministro dell'agricoltura Bellanova è  peggio della Camusso e siccome il virus ha rallentato anche la raccolta di frutta e verdura nei campi, lavoro stagionale per antonomasia, propone di regalare la cittadinanza italiana a 600 mila immigrati come ci racconta Pietro Senaldi  in un approfondito editoriale pubblicato sul numero di mercoledì 6 maggio di Libero, il quotidiano nazionale diretto da Vittorio Feltri
Un editoriale forte come dimostra già  il titolo preceduto in rosso dalla scritta uno scambio vantaggioso che scatenerà  polemiche politiche. Da amante della libertà, nel suo significato pieno, lascio ai lettori del blog ogni commento. La missione del giornalista è quella di  far conoscere notizie, eventi, avvenimenti, per poter liberamente deliberare. Una missione dura e faticosa che  anche oggi è  stata compiuta.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3