Liberazione Silvia Romano, Fidanza(FdI): governo chiarisca su rapporto con Turchia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 10 maggio 2020

Liberazione Silvia Romano, Fidanza(FdI): governo chiarisca su rapporto con Turchia

"La liberazione di una connazionale non puo’ che essere salutata con grande soddisfazione e ci congratuliamo con i nostri apparati di sicurezza per aver 
portato a casa questo risultato importante. Rimangono comunque molte zone d’ombra, a partire dal fatto che per responsabilita’ di chi ha mandato Silvia Romano ad operare in una zona senza la benche’ minima sicurezza l’Italia si e’ trovata a dover pagare un cospicuo riscatto alle milizie islamiste di Al Shabaab e ad affidarsi completamente alla mediazione della Turchia".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Carlo Fidanza responsabile Esteri e Capodelegazione Ue di Fratelli d’Italia, che  aggiunge: "ma oltre al prezzo economico e simbolico pagato ai terroristi, ce n’e’ anche uno politico che rischiamo di dover pagare alla Turchia in altri scenari, a partire dalla Libia, dove Erdogan sta conducendo una politica molto aggressiva che ha gia’ causato piu’ di un fastidio all’Italia come nel caso 
dell’accordo marittimo con il governo di Tripoli e con le perforazioni petrolifere illegali a largo di Cipro ai danni dell’Eni.
 Il governo Conte, conclude Fidanza, chiarisca: dove e come cambia il nostro 
rapporto con la Turchia dopo la liberazione di Silvia Romano?". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3