Luciano Lago: proteste in tutta Italia contro le misure governative.Il clima si sta facendo pesante - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 17 maggio 2020

Luciano Lago: proteste in tutta Italia contro le misure governative.Il clima si sta facendo pesante

L’esasperazione delle persone per le misure di blocco imposte dal governo e per i ritardi nell’erogazione degli aiuti hanno spinto moltissimi cittadini a scendere in piazza per protesta in molte città italiane.
Il malcontento dilaga e si tocca con mano per gli effetti della crisi e del blocco che ha gettato sul lastrico centinaia di migliaia o milioni di persone, di famiglie, di piccole imprese sprofondate in un mare di debiti e di costi da pagare, senza possibilità di fatturare o di avere alcuna entrata da circa tre mesi.
In prima linea i commercianti, i lavoratori del turismo, i ristoratori, gli ambulanti, gli artigiani e decine di altre categorie che sono con l’acqua alla gola mentre il governo Conte continua ad emettere decreti con norme assurde ed impossibili da seguire per passare alla fase 2 che dovrebbe partire dal prossimo Lunedì.
A Roma in migliaia si sono dati appuntamento in piazza nel centro storico, da Piazza del Popolo fino a via Tomacelli per una manifestazione di protesta pacifica, delle “mascherine tricolori”, che si è canalizzata in un corteo, bloccato poi dalla Polizia in assetto antisommossa. La manifestazione era partita con rispetto delle distanza e con il grido di slogan come “libertà e lavoro”, “basta con i decreti”, “l’Italia si è desta”, suscitando applausi da parte di molte persone che si trovavano a passeggio nella zona e non è mancata la tensione con le forze di polizia che hanno bloccato il passaggio e identificato alcune decine di manifestanti.
Manifestare contro il governo Conte in questa fase non è ammesso, hanno detto i responsabili dell’ufficio politico della Questura, ci vuole l’autorizzazione, ma di chi? E’ stato chiesto. Ma dello stesso Conte, che diamine, come ci racconta il collega Luciano Lago dalle colonne di Controinformazione in un interessante articolo che potete leggere cliccando qui

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3