Migranti, Alessandra Locatelli: il governo Conte preferisce i clandestini e dimentica le famiglie - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 15 maggio 2020

Migranti, Alessandra Locatelli: il governo Conte preferisce i clandestini e dimentica le famiglie

"Abbiamo visto le lacrime di un ministro che si e’ preoccupata dei clandestini, minacciando pure di dimettersi, mentre il suo governo dimenticava le famiglie, che non hanno avuto un euro di liquidità, e le persone con disabilita’ che non hanno ottenuto neanche rappresentanza nelle diverse task force"
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate in Aula da Alessandra Locatelli, ex ministro per le disabilità e la Famiglia, annunciando il voto contrario della Lega al decreto corona virus.
La Lega, precisa Locatelli, ha cercato di chiedere che, per ogni figlio, venissero potenziati gli aiuti, ma dal governo nessuna risposta. Prima o poi l’Esecutivo dovrà rendere conto delle proprie responsabilità. Abbiamo cercato, conclude Locatelli, di essere costruttivi, ma senza ascolto non possiamo prestare il fianco ai provvedimenti sbagliati, inadeguati e inadatti a rispondere alle esigenze dei cittadini e dei territori".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3