Open Arms, la Giunta salva Matteo Salvini dal processo: 13 no all'autorizzazione - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 27 maggio 2020

Open Arms, la Giunta salva Matteo Salvini dal processo: 13 no all'autorizzazione

La Giunta per le Immunità del Senato salva Matteo Salvini dal processo. Tredici senatori votano contro l’autorizzazione a procedere per il caso Open Arms. Solo sette, invece, quelli che votano a favore di un processo per il leader della Lega. Decisivo il voto di una deputata dei 5 stelle, Alessandra Riccardi, che si è sfilata dalle indicazioni del suo partito, quello dell’ex grillino Mario Michele Giarrusso.
E' passata dunque la linea di Maurizio Gasparri. “Il ministro dell’Interno Matteo Salvini agì per interesse pubblico con la condivisione del governo, Il fatto che ci fosse stata una corrispondenza scritta col premier rafforza l’idea di una condivisione del governo nel preminente interesse generale”, sostiene il presidente della Giunta e relatore della proposta di salvataggio del leader della Lega dal processo.
 Una ricostruzione, quella del senatore dei Forza Italia, che sembra aver convinto i renziani: motivando la sua astensione, infatti, Italia viva nega “l’esclusiva riferibilità all’ex ministro dell’Interno dei fatti contestati”. Dopo il no della giunta, l’ultima parola toccherà all'assemblea di palazzo Madama che dovrà esprimersi entro 30 giorni: in quel caso i voti di Italia viva saranno fondamentali.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3