Roberto Maroni: che bella sanatoria tale e quale alla mia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 14 maggio 2020

Roberto Maroni: che bella sanatoria tale e quale alla mia

Il Decreto “Rilancio” contiene l’annunciata sanatoria degli immigrati irregolari. Una vittoria della ministro Teresa Bellanova, esponente di primo piano di Italia Viva, il movimento politico fondato alcuni mesi dall'ex premier Matteo Renzi, che si è pure commossa in conferenza stampa. Sulla questione immigrati non si sono fatte attendere, ovviamente, le critiche del centrodestra, che accusa il Governo di avere più attenzione per i clandestini che per gli italiani. In particolar modo spiccano le critiche mosse al ministro Bellanova ed al governo delle 4 sinistre composto da Movimento Cinque Stelle, Partito Democratico, Italia Viva, Liberi e Uguali dalla Lega.
Peccato, come racconta Roberto Maroni, storico esponente della Lega, ex governatore della Regione Lombardia, 2 volte Ministro dell'Interno e Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali nei governi di centro destra guidati da Silvio Berlusconi che i passaggi fondamentali della nuova sanatoria siano un copia incolla del decreto 2009 del governo Berlusconi. C'è in più una sanatoria a tempo per i clandestini senza lavoro. Comunque come ricorda in un articolo pubblicato dall'Huffinghton Post fu una cosa buona perché 700 mila clandestini diventarono italiani.
Articolo che potete leggere integralmente cliccando qui






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3