Silvia Romano, Edmondo Cirielli(FdI): si vieti per legge il pagamento dei riscatti ai terroristi - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 11 maggio 2020

Silvia Romano, Edmondo Cirielli(FdI): si vieti per legge il pagamento dei riscatti ai terroristi



"La liberazione di una connazionale non può che essere salutata con grande soddisfazione. Ma ora si vieti per legge il pagamento dei riscatti dei rapiti all’estero soprattutto di natura terroristica".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati, membro della Commissione Affari Esteri ed esponente di primo piano dei conservatori e sovranisti di Fratelli d'Italia in merito al ritorno in Italia di Silvia Romano.
Come è noto, precisa Cirielli,la legge attuale già proibisce il pagamento dei riscatti nel caso di sequestri a scopo di estorsione, senza citare quelli di altra natura . Ma purtroppo, in questi anni, tutti i governi hanno sposato la linea dell’esborso e la magistratura, per attenersi a tale linea di politica estera, ha sempre derubricato fittiziamente questi episodi come sequestri a scopo terroristico.
 A prescindere, quindi, dalla vicenda di Silvia Romano, ritengo che bisognerebbe vietare, attraverso l’approvazione di una nuova legge, il pagamento dei riscatti soprattutto di natura terroristica. Anche perché, come nel caso di Silvia Romano, i milioni di euro che sarebbero stati pagati dal Governo italiano per liberarla andranno a finanziare un’organizzazione terroristica che ucciderà altri innocenti somali piuttosto che keniani, la cui vita non vale certo meno di quella della nostra connazionale. 
Una Nazione seria, peraltro, dovrebbe liberare i cittadini rapiti con l’utilizzo delle forze speciali, come fanno altri nostri alleati. Altra cosa, conclude Cirielli, sono le illazioni sulla presunta collusione della stessa Romano con l’Islam radicale. Spetterà alla magistratura fare chiarezza al riguardo e noi dovremmo rimetterci alle sue valutazioni” 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3