Sinistra Italiana: no al sovranismo calabro della Santelli e del prima i residenti - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 3 maggio 2020

Sinistra Italiana: no al sovranismo calabro della Santelli e del prima i residenti

Il Liberi Tutti (quasi) della Santelli e l’esclusione dei non residenti sono un abuso di potere che non poggia su alcun dato ufficiale di natura epidemiologico-sanitaria". Lo sostiene Sinistra Italiana Calabria. 
"Il ’liberi tutti’ (quasi) della Santelli  prosegue la nota di Sinistra Italiana ci appare, politicamente e alla luce del quadro nazionale in evoluzione tra Salvini e Renzi, una mera
strumentalizzazione dei calabresi e delle loro esigenze: una strumentalizzazione che alimenta il contrasto destra sovranista+destra liberista/governo Conte, contrasto tutto di natura politica, sul crinale della contrapposizione tra garantiti e non garantiti, tra deboli e forti, tra popolo residente autoctono e ’stranieri’.

Anche noi,prosegue Sinistra Italiana.rappresentiamo il disagio economico delle fasce oggi
piu’ esposte alla crisi ma questo non significa che non possiamo contrastare la strumentalità delle posizioni politiche (non amministrative!) della presidentessa Santelli. 
Di lei oggi dobbiamo (a malincuore dato il momento) denunciare le evidenti marcature "trumpian-leghiste" sottese e richiamate dal motto lepenista del ’prima i residenti’ e del ’sovrani a casa nostra’

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3