Su Telegram i cittadini si organizzano per andare in piazza il 4 maggio.La denuncia delle Sardine - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 2 maggio 2020

Su Telegram i cittadini si organizzano per andare in piazza il 4 maggio.La denuncia delle Sardine

Dopo mesi di silenzio, ricompaiono le Sardine. La nuova missione, dopo aver aiutato il centro sinistra a vincere le elezioni in Emilia Romagna, salvando il destino del governo delle quattro sinistre del premier Conte, è quella di fermare pericolosi cittadini, per lo più appartenenti a categorie produttive affamate dal governo Conte,  pronti a protestare civilmente e democraticamente a Palazzo Chigi.
Il movimento politico guidato da Sartori lancia l'allarme, additando i link dei gruppi Telegram che invitano i cittadini italiani  a scendere in piazza lunedì 4 maggio con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook che riportiamo integralmente.


E il timore diventa realtà!
Gruppi eversivi, autonomi e organizzati mediante l’uso di #telegram si preparano a riempire piazze per il 4 maggio.
Il primo giorno di allentamento delle misure cautelative per la salvaguardia della salute pubblica, diventa, per certi individui, una scusa per dimostrare la loro forza individuale col supporto del branco.
Non c’è riflessione.
Solo una sciocca impulsività che lede e mette a rischio la #salute di tutti coloro che le #regole le rispettano.
La parte più triste di questo scenario è la sensazione che alcuni esponenti politici, con le loro esternazioni, abbiano fomentato parti della popolazione ad assembramenti contro le scelte del governo.
Quando la #propaganda supera il buonsenso, quando la presunzione di pochi può vanificare l’impegno

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3