"Ti appenderemo a testa in giù" Minacce social a Musumeci. La solidarietà di Fratelli d'Italia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 21 maggio 2020

"Ti appenderemo a testa in giù" Minacce social a Musumeci. La solidarietà di Fratelli d'Italia

Aggiungi didascalia
Ancora una volta gli odiatori seriali ed i soliti leoni da tastiera si sono sbizzarriti con insulti e minacce sui social rivolti al presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, prendendo a pretesto sue legittime scelte politiche, come la nomina di Alberto Samonà ad assessore alla Cultura ed alla identità siciliana. Un atto vile e antidemocratico che esprime tutta la pochezza degli ’haters’ responsabili.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Giampiero Cannella e Salvo Pogliese, rispettivamente coordinatori per la Sicilia Occidentale e la Sicilia Orientale di Fratelli d'Italia che hanno espresso la sincera e totale solidarietà del partito nei confronti del governatore Nello Musumeci, invitandolo ad andare avanti nel processo di modernizzazione e bonifica della politica siciliana.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3