Avellino,per i cittadini e per il futuro dell'Irpinia contro la Lega dei commissari nasce Popolo e Territorio - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 26 giugno 2020

Avellino,per i cittadini e per il futuro dell'Irpinia contro la Lega dei commissari nasce Popolo e Territorio


Che Matteo Salvini abbia un debole per i commissari è un dato certo, vista la disinvoltura con cui, da ministro dell’Interno, indossa la divisa della Polizia. Come è anche evidente che il leader ha fatto diventare la figura del commissario un modello per Lega, un soggetto ideale preferibile ai segretari politici, per controllare, a suo dire, le articolazioni territoriali del movimento.
Il commissario, nella Lega Salvini Premier, diventa quindi un perfetto plenipotenziario di lungo corso e a lungo termine, già presente in oltre 50 province. Non più un eccezione, ma la regola.
Le ragioni per cui un leghista del cerchio magico salviniano viene spedito in giro per l'italico stivale sono le più variegate: dalla surroga di un segretario eletto in Parlamento, all'eccessiva litigiosità dei dirigenti locali, dalle dimissioni indotte da vecchi dirigenti ancorati al passato padano, al maggior dinamismo elettorale.
Il risultato di questi commissariamenti sono agli occhi di tutti: un partito sostanzialmente fermo, guidato da poche persone, totalmente assente rispetto ai bisogni ed alle esigenze che teoricamente vi vogliono rappresentare e per le quali si chiede il voto, in ogni campagna elettorale.
Per questi motivi, un gruppo di dirigenti ed eletti della Lega, consiglieri comunali, assessori, vice sindaci,  in provincia di Avellino, sono usciti dal partito ed hanno dato vita ad una associazione denominata Popolo e Territorio che sarà presenta alla stampa ed all'opinione pubblica sabato 27 giugno, con inizio alle ore 18,30 presso il Castello di Gesualdo, in provincia di Avellino, come ci informa una nota, diffusa alla stampa, che riportiamo per intero.

Sabato 27 giugno, alle ore 18:30, presso il Castello di Gesualdo (Av), si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’Associazione politico-culturale "Popolo e Territorio" , alla presenza degli associati, degli amministratori, che hanno aderito, e di tutti i cittadini interessati al progetto, che vogliono condividere un modo diverso e innovativo di intendere la politica. Durante la conferenza stampa, saranno illustrati la mission della nuova Associazione, gli obiettivi e le linee-guida, che concorreranno alla formazione del programma di rinnovamento politico.
L’organigramma dell’Associazione è il seguente: Presidente Americo D’Onofrio; Vice Presidente Sara Pannese; Consigliere, con incarico di Segretario, Raffaella Castellano; Consigliere, con incarico di Tesoriere, Gerardo De Bernardo; Consigliere Massimiliano Paradiso; Consigliere Robertino Meninno; Consigliere Fabio Di Blasi; Consigliere Nicola Pugliese; Consigliere Gerardo Grippo; Consigliere Antonio Solimine; Consigliere Antonio Cione.
Un’associazione nata con e per il popolo, affinché tutti i cittadini si sentano in diritto di diventare attori protagonisti delle sorti del territorio e non più spettatori passivi e inermi, privi di speranza per il futuro.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3