Buttafuoco: le statue decapitate e la rivoluzione che si capovolge in regime - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 12 giugno 2020

Buttafuoco: le statue decapitate e la rivoluzione che si capovolge in regime

La statua di Ferdinando I di Borbone a Catania

Statue senza testa, decapitate in una delle tante sciagurate rivoluzioni, sono a Catania. Si trovano nella zona degli Archi della Marina e pur sfregiate, impettite come sono, se ne restano a celebrare la propria dignità nello scorrere degli anni.
I loro assassini ne avranno avuta gloria al tempo dei “garibaldesi” e il popolo s’è poi adattato ai nuovi soprastanti perché infine ogni cosa passa, se ne va via col vento. La rivoluzione, soprattutto, si capovolge sempre nell'esatto contrario. Diventa sempre regime. Ma dopotutto, si sa, e s’è sempre saputo: domani è un altro giorno.


La card di Pietrangelo Buttafuoco
da Il Quotidiano del Sud di venerdì 12 giugno

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3