Calenda contro i sovranisti: Salvini incapace totale, Meloni da bar dello sport - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 13 giugno 2020

Calenda contro i sovranisti: Salvini incapace totale, Meloni da bar dello sport


"Salvini non è pericoloso per il Paese perché è fascista, ma perché è un totale incapace". Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Carlo Calenda, leader di Azione, durante la registrazione di Accordi e Disaccordi, il programma di approfondimento politico in onda nella seconda serata di venerdì su Nove.
 "Io penso,ha detto l'ex ministro dello Sviluppo economico - che bisogna spiegare agli italiani che devono applicare alla politica i valori che applicano alla loro vita. Uno come Matteo Salvini, che non ha mai fatto il suo lavoro in tutta la sua vita, che non ha nessuna competenza dimostrata in nulla, che è stato poco serio in tutte le cose che ha fatto, non lo voti a prescindere, che tu sia di destra, di sinistra, di estrema destra o centro".
Calenda ha dedicato i suoi giudizi anche alla presidente di Fratelli d'Italia: "Quando Giorgia Meloni va in televisione riporta le conversazioni da bar".
"Il problema,secondo Calenda, non è di Giorgia Meloni, il problema è dei cittadini che la votano. Perché tu Meloni prendi 15mila euro al mese e quindi, o mi spieghi come risolvere il problema, oppure che tu mi ripeta quello che senti nel bar sotto casa tua, non lo accetto".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3