Caserta al flash mob del centro destra militanti leghisti esibiscono tricolore al contrario - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 3 giugno 2020

Caserta al flash mob del centro destra militanti leghisti esibiscono tricolore al contrario

Il 2 giugno è stato il giorno in cui il centro destra a trazione sovranista, ha dato voce, insieme agli alleati del centrodestra, a milioni di italiani dimenticati e traditi dal governo delle quattro sinistre( Movimento Cinque Stelle, Partito Democratico, Italia Viva, Liberi e Uguali) del premier Conte
Lo ha fatto in 100 piazze del Nord, del Centro, del Sud, isole comprese del paese, con iniziative simboliche, in sicurezza e rispettando le normative".
Anche a Caserta, in Piazza Gramsci si è svolta la manifestazione organizzata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, come ci racconta Sebastiano Falcone, nostro lettore che ci invia anche una foto di uno strano tricolore al contrario esibito dai leghisti casertani, per cui al classico verde bianco rosso abbiamo potuto ammirare un tricolore, in salsa leghista caserta, rosso bianco verde, impreziosito dalla scritta Provincia di Caserta.

Caro Sovranista,
quello che è accaduto ieri, nel giorno della festa della Repubblica Italiana, in Piazza Gramsci a Caserta è inaudito, vedere che alla manifestazione del più importante partito del centro destra in prima fila i militanti leghisti casertani, tutti muniti di mascherina di ordinanza, sfoggiavano un tricolore, con tanto di stampa PROVINCIA DI CASERTA, con i colori della bandiera italiana invertiti, non si può accettare che questo venga fatto da chi si erge a difensore della nazione. Da vecchio elettore missino, mi rivedevo molto nella neo-lega, ma quello di ieri è stato veramente un colpo al cuore. Non ho potuto fare altro che tacere alle non poche ilarità dei casertani intenti a degustare l'aperitivo.

 Un vostro lettore Sebastiano Falcone

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3