Centinaio: no trolley sull'areo. Cosi la tecnocrazia cervellotica uccide il turismo - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 26 giugno 2020

Centinaio: no trolley sull'areo. Cosi la tecnocrazia cervellotica uccide il turismo


La decisione di Enac, veicolata da organi di stampa, di vietare dal 26 giugno il bagaglio a mano su tutti i voli operati in Italia è l’ennesima dimostrazione di come la tecnocrazia partorisca decisioni cervellotiche che hanno il solo effetto di disincentivare gli spostamenti ed il turismo"
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Gian Marco Centinaio, già ministro del Turismo nel governo giallo verde ed esponente di primo piano della Lega che precisa:"forse nelle stanze dove queste indicazioni vengono individuate non arriva il grido di dolore di chi con il turismo vive, di chi possiede un hotel, un b&b, un ristorante, un piccolo frammento di quella formidabile filiera che era la nostra industria turistica. Ripartire in sicurezza non significa demonizzare, non significa imporre "no" e divieti: significa bilanciare le esigenze sanitarie con tutte quelle libertà che debbono essere salvaguardate. Servono indicazioni e rassicurazioni, non censure e proibizionismo".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3