Giorgia Meloni: "Sull'autonomia non capisco comportamento del governatore Zaia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 25 giugno 2020

Giorgia Meloni: "Sull'autonomia non capisco comportamento del governatore Zaia


"Non capisco il comportamento della Lega e questa intervista di Zaia dopo la grande prova di unità che avevamo dato con l'indicazione unitaria dei candidati presidenti in tutte le elezioni regionali".
Parole chiare, dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia interpellata dalla stampa dopo essere arrivata alla conferenza stampa di presentazione di Raffaele Fitto, candidato del centro destra alla presidenza della regione Puglia.
"Noi abbiamo già firmato nel 2018 un programma che prevedeva sostegno all'autonomia regionale, precisa Giorgia Meloni,come ancora prima la destra aveva fatto sostenendo le proposte di devolution. La nostra unica e permanente preoccupazione sul tema è che sia garantita l'unità nazionale, per questo abbiamo chiesto in cambio alla Lega di impegnarsi formalmente su un convinto sostegno al presidenzialismo. Siamo pronti a firmare nuovamente quel programma. Ma vorremmo che gli alleati, conclude Meloni, si impegnassero anche sul patto anti inciucio, perché Zaia sa bene che non siamo stati noi, ma il Movimento Cinque Stelle al governo gialloverde, a impedire che l'autonomia si realizzasse

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3