I consigli di Amedeo Laboccetta a Salvini: per evitare il suicidio del centro destra subito il nome del candidato governatore - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 5 giugno 2020

I consigli di Amedeo Laboccetta a Salvini: per evitare il suicidio del centro destra subito il nome del candidato governatore

Una visita al luogo dove è stato ucciso Pasquale Apicella, agente della polizia di Stato morto nell'incidente contro l'auto di una banda di rapinatori e un incontro con una rappresentanza degli artigiani di San Gregorio Armeno, la via dei presepi nel centro storico di Napoli. Nel mezzo anche una conferenza stampa nella quale verrà ufficializzato l'ingresso nella Lega di Severino Nappi, già assessore al lavoro della giunta Caldoro ed esponente di primo piano di Forza Italia.
In serata, salvo sorprese, dovrebbe esserci anche una cena con dirigenti regionali del partito per fare il punto sulle prossime elezioni regionali.
Elezioni regionali che vedono, al momento, in campo solo il governatore uscente Vincenzo De Luca, eretico del Partito Democratico, che dovrebbe essere sostenuto da almeno 14 liste.
Nel centro destra invece anarchia, caos, disorganizzazione, regnano sovrani. Alto è il rischio di una clamorosa debaclé come afferma Amedeo Laboccetta, storico esponente del Movimento Sociale Italiano prima, di Alleanza Nazionale poi, ex deputato di Forza Italia, presidente dell'associazione culturale Polo Sud che precisa: in Campania Salvini ha fatto un vero e proprio colpaccio con l'ingresso nel partito di Severino Nappi e Giampiero Zinzi, due personalità che effettivamente godono di vasto consenso. Ora però è necessario un colpo di acceleratore per la coalizione. Se parte adesso il centro destra può ancora contenere il danno altrimenti in Campania si rischia il suicidio. Salvini sta inseguendo in maniera ossessiva, da mesi, il famoso volto nuovo per la candidatura di governatore per la coalizione di centro destra che sinora non si è palesato. Scelta, precisa Laboccetta, che ha sostanzialmente bloccato gli avversari di De Luca.
Secondo l'ex deputato di Forza Italia la telenovella sul nome del candidato governatore deve terminare, l'uscente De Luca ha già accumulato troppo vantaggio. Il centro destra se parte adesso può contenere il danno, altrimenti sarà suicidio.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3