Il Talebano: di questa destra confusa non sappiamo che farcene - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 9 giugno 2020

Il Talebano: di questa destra confusa non sappiamo che farcene

Bisognerebbe avere davvero il coraggio, come scrisse anni fa Stenio Solinas, di “farla finita con la destra”. Con un certo tipo di destra, almeno: quella bigotta, codina, reazionaria, perbenista, borghese. Quella liberale, soprattutto, scendiletto del capitalismo transnazionale e naturale alleata di una sinistra culturale con cui celebra da almeno un trentennio un matrimonio tutt’altro che innaturale, il cui frutto incestuoso è l’unica ideologia dominante, il mondialismo.Se invece la destra può ancora interpretare una rivoluzione conservatrice dando corpo e sostanza alla troppo spesso aleatoria categoria del sovranismo, il tempo dei fraintendimenti è scaduto: o si imbocca la strada di una reale contrapposizione al mondialismo capitalista o l’equivoco si trasforma da ennesima occasione persa in farsa come sostiene il collega Mario De Fazio in un interessante articolo pubblicato su Il Talebano, laboratorio politico culturale che opera attorno al progetto di una nuova aggregazione della destra politica italiana al fine di arrivare, in tempi brevi, alla nascita di un grande movimento identitario.
Articolo che potete leggere integralmente cliccando qui

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3