La Russa: "Onoriamo Indro Montanelli, solo talebani abbattono le statue - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 16 giugno 2020

La Russa: "Onoriamo Indro Montanelli, solo talebani abbattono le statue

Nel pomeriggio una delegazione di Fratelli d'Italia guidata dal vicepresidente del Senato Ignazio La Russa ha omaggiato la figura di Indro Montanelli con un enorme tricolore ed ha paragonato gli autori dell'oltraggio alla statua in sua memoria ai talebani.
"Alla vernice rossa usata per imbrattare e infangare la memoria di Montanelli ed ai Murales apparsi in via Torino, ho
voluto rispondere con il bianco di un mazzo di margherite": ha aggiunto l’assessore alla Sicurezza della Lombardia Riccardo De Corato, che ha deposto dei fiori di fronte al monumento in suo ricordo.

"Da Vice sindaco di Milano ho avuto il piacere di conoscere Indro Montanelli, uomo che ho sempre apprezzato per la sua lungimiranza culturale". Per De Corato, "la campagna
iconoclasta cavalcata da qualche imbecille in cerca di notorietà  è paragonabile a quella dei Talebani che hanno basato la loro campagna sulla distruzione dei simboli della storia. Oggi, sui muri di via Torino, è apparso un altro oltraggio alla memoria del giornalista a opera di un artista di strada. Mi auguro, conclude De Corato,che il Comune proceda immediatamente con l’eliminazione del graffito, ennesimo sfregio alla memoria di Montanelli".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3