Pace fiscale e stop cartelle, le idee forza della Lega al flash mob del 2 giugno - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 4 giugno 2020

Pace fiscale e stop cartelle, le idee forza della Lega al flash mob del 2 giugno


di Carlo Alberto Paolino 


Sono passati quasi due giorni da quando la Lega è ritornata in piazza insieme a tutto il Centro Destra, e si è ripresentata nel giorno dell’anniversario della Festa Nazionale della Repubblica Italiana .Centinaia di militanti, uomini e donne con mascherine, bandiere e cartelli tra cui spiccava quello intitolato Pace Fiscale e Stop Cartelli, radunati nel rispetto delle disposizioni covid-19 a Napoli in piazza Matteotti. L’inizio del flash mob, dopo aver srotolato un tricolore chilometrico, è iniziato con il canto degli Italiani sulle note di Goffredo Mameli, raccogliendo l’appello del Paese senza bandiere di partito pronti a tornare a fianco degli italiani come ha dichiarato la coordinatrice cittadina Simona Sapignoli. La dirigente ha aggiunto che il Paese Italia non si arrende, il Sud non si arrende, la Campania non si arrende e che questa manifestazione fatta insieme ai deputati campani Gianluca Cantalamessa e Pina Castiello, il senatore Francesco Urraro, il prof. Aurelio Tommasetti, il coordinatore provinciale Vincenzo Catapano sindaco di San Giuseppe Vesuviano, il consigliere Vincenzo Moretto e tantissimi amiche e amici si sono uniti per sostenere chi non si arrende, che la Lega è orgogliosa della propria bandiera. Tutti insieme con le nostre proposte che abbiamo anche esposto su dei cartelloni per renderle visibili e ricordandole ai passanti. Lottando con caparbietà per la rinascita della nostra terra.
Nell'attesa della fine del lock down di Palazzo Chigi, Matteo Salvini, leader indiscusso della Lega tornerà in Campania 
 il 5 giugno in vista delle Elezioni Regionali 2020 e recandosi sul luogo dove fu ucciso Pasquale Apicella dove deporrà una corona di fiori ricordando il poliziotto che ha perso la vita nel tentativo di sventare una rapina il 13 aprile scorso.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3