Regionali 2020 la Lega avverte Fitto: non vogliamo il trasfotmista Cera - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 29 giugno 2020

Regionali 2020 la Lega avverte Fitto: non vogliamo il trasfotmista Cera

"E' davvero imbarazzante la notizia della presenza del consigliere regionale Cera e di suo padre alla conferenza stampa di Forza Italia alla quale è intervenuto anche Raffaele Fitto. Che la coalizione debba aprirsi ed essere inclusiva è una opzione che però non può e non deve scivolare nel peggiore trasformismo di chi, ancora oggi, sostiene la sinistra, la giunta Emiliano e con lui è addirittura coinvolto in vicende che la magistratura sta approfondendo". Lo afferma il segretario regionale della Lega-Salvini Puglia, Luigi D'Eramo, a proposito dell'incontro di sabato organizzato da Forza Italia a Bari, alla presenza del vicepresidente nazionale del partito Antonio Tajani, per la presentazione del candidato della coalizione del centrodestra alla presidenza della Regione Raffaele Fitto.

In sala non poteva passare inosservata la presenza di Napoleone Cera, del gruppo I Popolari, e di suo padre Angelo, ex parlamentare, entrambi di San Marco in Lamis, in provincia di Foggia e ritenuti vicini all'Udc di Lorenzo Cesa che nei giorni scorsi ha comunicato il suo sostegno al candidato Fitto. "La Lega intende cambiare il governo della Regione - aggiunge D'Eramo - ma soprattutto la cultura di governo in Puglia, segnando una decisa discontinuità con modelli del passato che tanto male hanno fatto ai pugliesi. Abbiamo chiesto il cambiamento e difenderemo con ogni sforzo tale principio che, per la Lega, non è derogabile". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3