Regionali Campania 2020, Laboccetta: basta veti e diktat da parte di Salvini - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 30 giugno 2020

Regionali Campania 2020, Laboccetta: basta veti e diktat da parte di Salvini

" Auguriamoci da oggi che il centro destra campano possa finalmente iniziare la sua campagna elettorale, senza dover subire ulteriori veti, strappi o diktat da parte di Matteo Salvini. Tutti siamo consapevoli che la scalata di Stefano Caldoro è complicata, ma in 80 giorni può cambiare il mondo. Figuriamoci una competizione elettorale".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dall'ex deputato Amedeo Laboccetta, storico esponente della destra partenopea, nel Movimento Sociale Italiano prima, in Alleanza Nazionale poi, in Forza Italia infine, ora presidente dell'associazione culturale Polo Sud che precisa: però bisogna crederci e mettere in campo tutte le energie disponibile. Fosse per me, precisa Laboccetta obbligherei tutti i nominati, mi riferisco alla rappresentanza parlamentare, ad andare in lista anche per scoprire il gusto della preferenza tornando a contatto diretto con il corpo elettorale.
"Così come sarebbe giusto che il Cavalier Berlusconi venisse in Campania almeno 5 volte per incontrare nelle 5 province della nostra regione militanti ed elettori. Visto che nel corso del tempo questa terra generosa tanto gli ha dato. Sono infatti sicuro che la Meloni e Salvini batteranno palmo a palmo la Campania per capovolgere un pronostico che molti dicono esser già scritto. Da oggi, conclude Laboccetta, Stefano Caldoro inizia la sua scalata

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3