Roma, Giannini(Lega),il campo rom abusivo all'Acqua Acetosa: ennesima vergogna targata Raggi e Cinque Stelle - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 7 giugno 2020

Roma, Giannini(Lega),il campo rom abusivo all'Acqua Acetosa: ennesima vergogna targata Raggi e Cinque Stelle


Degrado, rifiuti di ogni sorta, topi, baracche al limite della civiltà e sfruttamento di donne e bambini. Il campo rom abusivo nei pressi dell’Acqua Acetosa, è l’ennesima indecenza targata Raggi e Cinque Stelle ed è l’ennesima riprova di come i grillini abbiano ridotto questa città in pattumiera".
È quanto dichiara Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega, dopo un sopralluogo
"nel campo dell’indecenza Capitale" insieme al consigliere comunale Maurizio Politi e all’esponente leghista Lucia Borgonzoni senatrice del partito di Matteo Salvini.
"La Raggi,attacca Giannini,anziché suonare ai citofoni dei palazzi di via Napoleone III per mettere in strada le famiglie italiane senza una casa, dovrebbe occuparsi dell’emergenza baraccopoli e dei campi rom abusivi che sorgono dal giorno alla notte in ogni dove. Ci spieghi, al di là di qualche casa popolare assegnata a questi signori in barba a ogni graduatoria, che fine hanno fatto le politiche di
integrazione soprattutto rivolte ai minori da lei tanto sbandierate e mai attuate. Invitiamo la polizia locale di Roma Capitale a non perdere un minuto di più per compiere oggi stesso un sopralluogo nel
tugurio da noi visitato per procedere all’identificazione delle persone che vi risiedono e avviare le procedure per l’immediata demolizione delle baracche presenti. Meno chiacchiere cara sindaca e più ruspe!"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3