Taser anche per la Polizia penitenziaria: la proposta del leghista Molteni - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 9 giugno 2020

Taser anche per la Polizia penitenziaria: la proposta del leghista Molteni

"Solidarietà alla Polizia penitenziaria, dopo l’ennesima aggressione di un detenuto straniero ai danni di un agente. E' successo nel carcere di Como e conferma che è urgente dotare del Taser anche la Polizia penitenziaria".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Nicola Molteni ex sottosegretario all'Interno durante il governo giallo verde del premier Conte, responsabile del Dipartimento sicurezza della Lega.
Nel primo Decreto Salvini, che la sinistra vuole smantellare, ricorda Molteni, avevamo previsto l'uso della pistola ad impulsi elettrici anche per la Polizia locale, oltre che Polizia di Stato e Carabinieri. 
Il Taser è uno strumento di difesa e non di offesa: è già testato secondo protocolli sanitari ma il governo sta perdendo tempo dopo che il ministro Salvini aveva completato le procedure di sperimentazione. Il governo e Bonafede si diano una mossa a difesa dei nostri servitori dello Stato. La Lega, conclude Molteni, sta con le donne e gli uomini in divisa. Questo governo da che parte sta?

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3