Terremoto, truffa dei “pacchi solidali":rinviato a giudizio il senatore leghista Pazzaglini - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 19 giugno 2020

Terremoto, truffa dei “pacchi solidali":rinviato a giudizio il senatore leghista Pazzaglini

Con le accuse di peculato e abuso d'ufficio, sarà processato il prossimo 25 gennaio il senatore della Lega  Giuliano Pazzaglini, ex sindaco di Visso, comune di poco più di 1000 abitanti della provincia di Macerata. A giudizio con lui, solo per il reato di abuso d'ufficio, anche l'ex presidente del comitato della Croce rossa Giovanni Casoni.
La vicenda riguarda il presunto dirottamento delle donazioni arrivate ai terremotati. Pazzaglini, per l'accusa, avrebbe chiesto ai benefattori di girare i fondi su due società gestite da lui e da Casoni. Questa mattina il giudice dell'udienza preliminare Domenico Potetti ha fissato la prima udienza al 25 gennaio.
Il senatore, difeso dagli avvocati Giancarlo Giulianelli e Giuseppe Villa, assicura di aver destinato ai terremotati tutte le donazioni arrivate e questa mattina, subito dopo l'udienza, ha affidato a un lungo post su Facebook la sua versione dei fatti. Anche Casoni, assistito dall'avvocatura Maurizio Ballarini, si proclama innocente.
Le indagini sulle donazioni erano state condotte dalla Guardia di finanza sotto la direzione del procuratore capo Giovanni Giorgio.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3