Aversa, il consigliere Luigi Dello Vicario lascia la Lega - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 22 luglio 2020

Aversa, il consigliere Luigi Dello Vicario lascia la Lega

L'avvocato Luigi Dello Vicario, consigliere comunale della Lega di Aversa, comune di oltre 51 mila abitanti della provincia di Caserta ha lasciato il Carroccio.
Nella prima assise ufficializzerà la sua posizione, continuando il suo mandato di consigliere comunale come indipendente, nell'interesse esclusivo della città.
Con l'uscita del consigliere Dello Vicario dalla Lega scompare di fatto il gruppo dal consiglio comunale.
La volontà di prendere le distanze dalla Lega, movimento politico per il quale sono stato eletto in consiglio comunale, nasce da motivazioni di carattere squisitamente ideale.
Prima la colonizzazione da parte di un esponente extraterritoriale( stranamente del nord) e le ultime vicende politiche nazionali, mi hanno fatto maturare la decisione irrevocabile di dichiararmi indipendente. 
Il segretario provinciale, continua Dello Vicario, era riuscito tra mille difficoltà, ad approntare una lista per le prossime elezioni regionali composta da militanti e dirigenti di comprovata fede che sono stati costretti ad esiliare per non essere buggerati dai soliti furbetti del passaggio comodo. La lista già pronta, continua l'ex consigliere leghista aversano, si è sciolta, come neve al sole. Questo modo di fare politica non mi appartiene.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3