Carabinieri arrestati a Piacenza, l'invito di Mario Colella alla destra: non fate i soliti .... - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 23 luglio 2020

Carabinieri arrestati a Piacenza, l'invito di Mario Colella alla destra: non fate i soliti ....

Il nostro sodalizio con Mario Colella, conduttore con Norberto Gallo di Viaggi Organizzati guida galattica ai luoghi comuni tra città e provincia dalle frequenze digitali di Radio Shamal che vi invito ad ascoltare, è molto solido. Ci piace la sua disincantata passione civile, il suo amore per Napoli, la sua voglia intemerata di navigare controcorrente.
Naviga controcorrente parlando di quanto accaduto in una caserma dei carabinieri in quel di Piacenza, formulando un invito alla destra italiana, a non fare i soliti ....



Un invito alla destra italiana. C'è poco da minimizzare su Piacenza, come prima su Cucchi. Inutile mettere in mezzo i carabinieri e le forze dell'ordine che ogni giorno ci difendono dai malfattori, gli agenti che perdono la vita in strada, le scorte, Falcone e Borsellino, Salvo D'Acquisto, ecc... Tutto vero e tutto giusto.
 Ma questi qui - se confermate le accuse - non erano esattamente degli alfieri del law and order, spacciavano, facevano estorsioni, ecc... Dovete dire che - salvo l'errore giudiziario - erano dei criminali in divisa. Tra l'altro, populisticamente parlando, di tipi così fa le spese l'uomo comune, i nostri figli nelle piazze delle città, anche se non assumono droghe. E pure il giochino di cercare l'uno a uno palla al centro sostenendo che ci sono gli immigrati cattivi non funziona: gli immigrati che vengono qui e trovano che si delinque anche tra le forze dell'ordine, non hanno un bel modello di paese davanti. Sobrietà. Non fate i soliti....

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3