Casa di Montecarlo dieci anni dopo, Storace: sarebbe sciocco infierire su Fini - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 28 luglio 2020

Casa di Montecarlo dieci anni dopo, Storace: sarebbe sciocco infierire su Fini

Sono trascorsi 10 anni dallo scoop del Giornale sulla famosa casa di Montecarlo, vicenda immobiliare che costò la carriera politica di Gianfranco Fini,'ultimo segretario del Movimento Sociale Italiano nonché ultimo presidente di Alleanza Nazionale, allora presidente della Camera dei Deputati. Una vicenda che spaccò il centro destra coinvolse processualmente oltre che mediaticamente  la famiglia di Elisabetta Tulliani, compagna di Fini.
Un anniversario che cade in un momento storico in cui un altro cognato, quello di Attilio Fontana, balza agli onori della cronaca nazionale nel caso camici che coinvolge il governatore della Lombardia ed esponente di primo piano della Lega.
Ad intervenire sulla vicenda casa di Montecarlo, stimolato dai colleghi dell'Adn Kronos è il collega Francesco Storace, storico esponente della destra romana, nel Movimento Sociale Italiano prima, in Alleanza Nazionale poi, infine ne la Destra, già governatore della Regione Lazio, ora vice direttore de Il Tempo che dichiara: mi sembrerebbe sciocco infierire su Gianfranco Fini. Io l'ho combattuto nel momento di massimo potere, ho fondato anche un partito (La Destra) contro le sue idee, ma non mi sembra più il caso di affondare la lama.















Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3