Fase 3, Rampelli(Fdi): la proroga dello stato d'emergenza è incostituzionale ed inopportuna - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 29 luglio 2020

Fase 3, Rampelli(Fdi): la proroga dello stato d'emergenza è incostituzionale ed inopportuna

La richiesta di proroga dello stato di emergenza è illegittima, incostituzionale, inopportuna perché non si può dichiararla in modo preventivo. Ci sono però emergenze reali che il presidente Conte continua a ignorare: l’immigrazione clandestina che favorisce il traffico di esseri umani. Aumentano gli sbarchi, da 3000 a 12 mila, mentre i commercianti vengono multati, non reagiamo ai tunisini che scappano dai centri d’accoglienza sottraendosi alla quarantena, né a chi arriva con gioielli e barboncini in modalità turismo a bordo di complici navi Ong".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Fabio Rampelli, vice presidente della Camera dei Deputati ed esponente di primo piano di Fratelli d'Italia replicando all'informativa del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte sulla proroga dello stato di emergenza.
Altro che profughi, continua Rampelli, c'è una richiesta di emergenza del sindaco di Lampedusa che chiede al governo di agire in fretta perché la situazione è fuori controllo. C'è inoltre l'emergenza fiscale: imprenditori e partite Iva si sono trovati a luglio nella difficile decisione se pagare le tasse, i fornitori, i dipendenti, l'affitto o portare il pane a casa.
C'è, conclude Rampelli, emergenza lavoro con un milione di nuovi disoccupati entro dicembre, l’emergenza cassintegrati che ancora non hanno ricevuto soldi, l’emergenza lavoro facilitato che sta desertificando le città e mettendo in ginocchio l’economia di prossimità, sana e reale"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3