Lega giovani Avellino, lascia anche Iandolo: è un cerchio magico per pochi intimi - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 3 luglio 2020

Lega giovani Avellino, lascia anche Iandolo: è un cerchio magico per pochi intimi

Lega Giovani Avellino, lascia anche Iandolo: "È un cerchio magico per pochi intimi"



Nella Lega Giovani di Avellino, formazione giovanile della Lega è tempo di addii. Infatti a salutare il Carroccio dopo Giuseppe D'Alessio segretario provinciale ci pensa anche Alessandro Iandolo, segretario cittadino giovanile che condivide in pieno le posizione espresse dall'ex segretario provinciale con il quale aveva dato vita ad un attivo e numeroso gruppo di giovani militanti leghisti.
 "Con rammarico, sono costretti a prendere le distanze dall'attuale gestione Provinciale del partito che trasformato quella che una volta era la casa della disinteressata militanza, in un cerchio magico per pochi intimi, tradendo la fiducia e l’impegno di tanti giovani militanti che senza sosta, si sono spesi in questi anni con passione e coraggio, per un progetto di libertà e cambiamento che oggi appare definitivamente tramontato".


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3