Meloni propone un patto a Conte: “pronti a collaborare, ma stop assegni in bianco" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 28 luglio 2020

Meloni propone un patto a Conte: “pronti a collaborare, ma stop assegni in bianco"



Nella settimana in cui il Parlamento si appresta a votare prima sulla proroga dello stato d'emergenza e poi sul nuovo scostamento di bilancio, Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia tende una mano al premier Giuseppe Conte.
A differenza di Matteo Salvini che si era schierato con chi dice che il corona virus non c'è più, Giorgia Meloni in una lettera inviata al quotidiano Il Foglio dichiara che Fratelli d'Italia è pronta a fare la sua parte, discutendo con il premier insieme agli alleati del centro destra.
Una vera e propria offerta di collaborazione, un patto che si basa su 4 paletti chiari: lavoro, fisco,imprese, aiuto alle persone in difficoltà.
Fratelli d'Italia, precisa Meloni, si dice pronta a dare il via libera anche ad uno scostamento da 25 miliari di euro ma senza firmare assegni in bianco al governo.
“Dopo aver dimostrato grande responsabilità, precisa Meloni, crediamo sia giunto il momento che sia il governo a dare prova della sua: chiediamo garanzie, chiediamo di saper prima come Conte intende utilizzare queste risorse”

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3