Open Arms, su Salvini aleggia il fantasma dell’incandidabilità - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 31 luglio 2020

Open Arms, su Salvini aleggia il fantasma dell’incandidabilità


Il fantasma della decadenza di Berlusconi da senatore, da ieri, aleggia sulla testa del senatore Matteo Salvini. Stesso rischio, stessa aula. La decadenza, appunto. Nel caso del leader leghista l'impossibilità di candidarsi alle prossime elezioni politiche dove sarebbe stato, salvo sorprese dell'ultima ora, candidato premier per la coalizione di centro destra, perché la scure della Legge Severino potrebbe impedirgli di guidare le truppe leghiste.
Una vera e propria batosta per il Carroccio, che sondaggi alla mano, è ancora il primo partito politico italiano che privato del suo leader potrebbe perdere consensi già dalle prossime elezioni regionali.
Secondo il quotidiano La Repubblica le sventure per Salvini non finiscono qui. Anche la sua leadership all'interno della Lega, potrebbe provocare un terremoto all'interno della Lega e scatenare una guerra di successione.






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3