Sindaco di Napoli, la mossa a sorpresa di Fratelli d'Italia: candidiamo Sergio Rastrelli - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 30 luglio 2020

Sindaco di Napoli, la mossa a sorpresa di Fratelli d'Italia: candidiamo Sergio Rastrelli


L'avvocato Sergio Rastrelli, figlio di Antonio, storico esponente della destra partenopea nel Movimento Sociale Italiano, in Alleanza Nazionale poi, infine ne la Destra,  già  governatore della Campania, andato oltre quasi un anno fa,era tra i papabili a capeggiare la lista di Forza Italia, nel collegio elettorale di Napoli, alle prossime elezioni regionali.
Leggendo i principali quotidiani cittadini la discesa in campo di Sergio Rastrelli sembrava certa ma l'avvocato ha declinato l'invito.
Ora il nome di Sergio Rastrelli come aspirante sindaco di Napoli per la coalizione di centro destra viene speso da Marco Nonno, consigliere comunale di Fratelli d'Italia e dall'avvocato Giovanni Bellere' ex consigliere provinciale per tre consiliature.
In una nota i due esponenti politici dichiarano: "Sergio Rastrelli può essere senza ombra di dubbio il possibile candidato alla carica di sindaco di Napoli per il centrodestra".
"L'idea è nata dopo le dichiarazioni dello stesso Rastrelli che ha declinato l'invito di Forza Italia di capeggiare la lista degli azzurri e sopratutto -aggiungono Nonno e Bellerè- perché girando in questi giorni la città di Napoli per la campagna elettorale delle Regionali, il nome di Rastrelli riaccende, volendo chiosare Tolkien, cuori al valore di un tempo in un mondo che si raggela".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3