Vincenzo Sofo(Lega): il Sud Italia non è il campo profughi d'Europa - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 18 luglio 2020

Vincenzo Sofo(Lega): il Sud Italia non è il campo profughi d'Europa

Insieme ad Annalisa Tardino e Silvia Sardone abbiamo presentato una richiesta di audizione al Parlamento Europeo per i governatori Santelli e Musumeci, per discutere quali misure urgenti adottare per affrontare la minaccia alla salute e alla sicurezza dei cittadini, legata all'immigrazione incontrollata.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Vincenzo Sofo, europarlamentare della Lega, eletto nel collegio meridionale comprendente Abruzzo, Calabria, Campania, Molise, Puglia, animatore con Fabrizio Fratus del think tank Il Talebano, laboratorio politico culturale che opera attorno al progetto di Matteo Salvini al fine di riaggregare l'area della destra politica italiana al fine di arrivare, in tempi brevi, alla nascita di un grande movimento identitario che precisa: " quasi 10 mila immigrati sono sbarcati in Italia nel 2020, con numerosi focolai di Corona virus confermati in diversi centri di accoglienza: la situazione è preoccupante e le autorità incontrano difficoltà a far rispettare la quarantena agli immigrati, molti dei quali fuggono ai controlli.
L’Italia non può diventare il campo profughi e il lazzaretto d’Europa, servono misure comunitarie urgenti e tempestive prima che una nuova pandemia possa riesplodere

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3