Marcello Taglialatela (Campo Sud) presenta il 7° esposto “Ospedali Covid” - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 13 agosto 2020

Marcello Taglialatela (Campo Sud) presenta il 7° esposto “Ospedali Covid”

Ho ricevuto ulteriori documenti, dai quali si ravvisa l’esistenza di un cartello di aziende, che si aggiudicavano lavori a trattativa privata per milioni di euro nella fase dell’emergenza sanitaria". 
E’ questo in sintesi il contenuto del nuovo esposto che Marcello Taglialatela presidente  dell’associazione politico culturale Campo Sud ed ex parlamentare annuncia di voler presentare nei prossimi giorni alla procura di Napoli.
Sarebbe il settimo, a partire dal 6 maggio, oltre a quello presentato alla sezione campana della Corte dei conti, tutti incentrati sulle modalita’ con cui la Regione e il presidente della Giunta, Vincenzo De Luca, hanno gestito la pandemia da
Covid-19.
L' ex assessore regionale sostiene, in base al materiale di cui e’ venuto in possesso, che "l’Asl Napoli 1, l’Asl Napoli 3 e SoResa (la societa’ regionale che si
occupa di acquisti e gare d’appalto nel settore della sanita’, ndr.) hanno affidato a trattativa privata ulteriori opere, al di la’ di quelle previste dal contratto". Taglialatela spiega che fornira’ tutti i dettagli in merito solo dopo la presentazione
dell’esposto, ma sottolinea che, "oltre all’azienda costruttrice, la Med, ci sarebbero stati affidamenti a trattativa privata anche con altre aziende subappaltatrici, tra
cui la Elettromedical e la Siram, tanto da configurare l’esistenza di un cartello". "Si registrano, conclude Taglialatela, comportamenti dissoluti dal punto di vista dei pagamenti, delle garanzie pubbliche e dalla scelta delle ditte un vero sistema che fa capo a Siram". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3