Marsala: alle comunali i socialisti di centro sinistra alleati con Fratelli d'Italia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 20 agosto 2020

Marsala: alle comunali i socialisti di centro sinistra alleati con Fratelli d'Italia

Riformisti e sovranisti insieme, da alleati. I presunti eredi di Matteotti, con i post fascisti  di Fratelli d'Italia, amici di Orban Accade a Marsala, dove nella coalizione di centrodestra del candidato sindaco Massimo Grillo, ci sono anche i socialisti di Nino Oddo, che del Partito Socialista,  forza politica di centro sinistra tra l'altro è vice segretario nazionale.
A Marsala il Psi non ha la forza di fare una lista, ma partecipa alla composizione di una delle liste del movimento VIA. Per Oddo è normale che il Psi stia con Fratelli d'Italia: "La stagione politica che stiamo vivendo rifugge dalle logiche di schieramento in auge del secolo scorso. Le coalizioni amministrative nascono attorno ad un progetto per le città e a un candidato sindaco che garantisca rappresentatività alle forze che lo sostengono e collegialità nei processi decisionali. In ragione di ciò i socialisti hanno concorso al tavolo cosidetto dei moderati che a Marsala è approdato alla candidatura di Massimo Grillo".
Della coalizione non fa parte, per ora, la Lega. D'altronde come ci informa Salvio, nostro attento lettore di Marsala, militante della destra sociale la Lega non é  figlia del socialismo a differenza dei post fascisti di Fratelli d'Italia e dei socialisti del Psi.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3