Migranti, Salvini: "Fanno quello che vogliono, sputazzano e infettano" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 9 agosto 2020

Migranti, Salvini: "Fanno quello che vogliono, sputazzano e infettano"

Gli italiani sono tenuti sotto ostaggio, a distanza e mascherinati e intanto fanno sbarcare migliaia di balordi che fanno quello che vogliono, vanno dove vogliono, sputazzano, infettano". 
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Matteo Salvini dal  palco del comizio di San Vincenzo, in provincia di Livorno, per sostenere la candidata Susanna Ceccardi.
 Il leader della Lega dice basta ai migranti senza regole: "Gli italiani sono tenuti sotto ostaggio, a distanza e mascherinati e intanto fanno sbarcare migliaia di balordi che fanno quello che vogliono, vanno dove vogliono, sputazzano, infettano. E basta, e basta: se le regole ci sono dovrebbero valere per tutti". E la folla, che è femmina, risponde al segretario della Lega con una pioggia di applausi.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3