Buttafuoco: il 14 settembre, l'apertura delle scuole e la sindrome di Oronzo Canà - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 1 settembre 2020

Buttafuoco: il 14 settembre, l'apertura delle scuole e la sindrome di Oronzo Canà


La data del 14 settembre – l’apertura dell’anno scolastico – è attesa come lo scavallo dell’anno Mille, lo stesso che si ebbe poi con quello del Duemila, tutto di ansia. Tra banchi rotanti e mascherine trasparenti si sta col fiato sospeso. 
In principio, ricorderete, fu il plexiglas per il distanziamento, quindi lo scaglionamento per l’ingresso in aula degli alunni, poi lo schema delle lezioni in presenza delle classi costruito come neppure il grande Oronzo Canà in campo, alias Lino Banfi nel film l’Allenatore nel Pallone. E nel Pallone, va da sé, è la povera scuola. Per non dire della povera Italia.

di Pietrangelo Buttafuoco
Il Quotidiano del Sud 1 settembre

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3