Inchiesta Lombardia Film Commission ai domiciliari 3 commercialisti ed un prestanome vicini alla Lega - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 10 settembre 2020

Inchiesta Lombardia Film Commission ai domiciliari 3 commercialisti ed un prestanome vicini alla Lega


Tre commercialisti ritenuti vicini alla Lega  e coinvolti nell'inchiesta milanese relativa alla vicenda Lombardia Film commission e la compravendita di un immobile a Cormano nel Milanese da oggi pomeriggio sono agli arresti domiciliari.
Ad eseguire l'ordinanza di custodia cautelare come riporta l'Ansa, la principale agenzia di comunicazione italiana,  che riguarda anche Fabio Giuseppe Barbarossa, sono stati i militari del nucleo di Polizia economico-finanziario della Guardia di Finanza.
Ai tre professionisti, Arturo Maria Scillieri, Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni, insieme a una quarta persona anch'essa ai domiciliari, ovvero Barbarossa, sono stati contestati a vario titolo i reati di peculato, turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3