Lega, salta il tradizionale raduno di Pontida: colpa della pandemia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 7 settembre 2020

Lega, salta il tradizionale raduno di Pontida: colpa della pandemia

Niente Pontida per la Lega quest'anno. La più importante manifestazione leghista, organizzata di solito a giugno o a settembre sul prato dell'amena località della provincia di Bergamo, causa emergenza sanitaria non si terrà. 
Un appuntamento storico dei militanti del Carroccio, nato trent'anni fa, nel 1990, al fine di celebrare il giuramento di Pontida, che secondo la tradizione si sarebbe tenuto il 7 aprile 1167, portando alla nascita della Lega Lombarda contro Federico I Barbarossa, viene annullato, per i problemi legati alla pandemia al fine di evitare assembramenti.
Inoltre, almeno fino al 20 settembre, a pesare sullo stop è anche la campagna elettorale per le regionali che è agli sgoccioli, con il leader Salvini impegnato su ben 7 fronti dalla Valle d'Aosta alla Campania.
Non è la prima volta che l'evento di Pontida salta, ricorda Daniele Belotti, deputato bergamasco e speaker dal palco del prato. Nel 2004 fu la malattia di Bossi a fermare l'evento nel 2006 il referendum sulla devoluzione, nel 2012 saltò per problemi interni alla Lega caratterizzata dalla "Notte delle Scope".


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3