Migranti, Musumeci: con Roma restano diversità di vedute ma valuteremo gli impegni assunti dal governo Conte - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 3 settembre 2020

Migranti, Musumeci: con Roma restano diversità di vedute ma valuteremo gli impegni assunti dal governo Conte


Musumeci governatore della Sicilia, resta "diffidente" nei confronti del governo centrale, che ha assunto "diversi impegni" ma non ha fornito "alcuna certezza" in merito all’emergenza determinata dal flusso di migranti a Lampedusa.
"La diffidenza e’ legittima precisa Musumeci, a Radio Anch'io il giorno dopo il vertice a palazzo Chigi poiché dopo dieci anni e’ stato posto per la prima volta" il tema "umanitario e quello sanitario" delle condizioni di questi "sfortunati".
Siamo soddisfatti a metà, precisa il governatore della Sicilia, restiamo in attesa e valuteremo, uno per uno gli impegni assunti, ma non si è trattato di un baratto tra agevolazioni per Lampedusa e permanenza dei profughi in Sicilia, sebbene al largo della terraferma.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3