Omicidio di Colleferro, Salvini: "criminali con reddito di cittadinanza, presidente Inps si dimetta" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 18 settembre 2020

Omicidio di Colleferro, Salvini: "criminali con reddito di cittadinanza, presidente Inps si dimetta"


“Non hanno ancora pagato la cassa integrazione di aprile e maggio, ma dall’Inps elargivano redditi di cittadinanza ai quattro criminali che facevano la bella vita e che sono accusati del brutale assassinio del povero Willy. Il presidente dell’Inps si dimetta e il governo chieda scusa”. Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Matteo Salvini, leader indiscusso della Lega, riferendosi alle notizie secondo cui le 4 persone coinvolte nell'indagine sull'omicidio di Willy Monteiro Duarte, a Colleferro, avrebbero percepito il reddito di cittadinanza.





Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3