Regionali 2020, la sfida Salvini Meloni per la leadership del centro destra - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 21 settembre 2020

Regionali 2020, la sfida Salvini Meloni per la leadership del centro destra

Nella serata di lunedì 21 settembre, al di là dell'esito del referendum e del numero di governatori conquistati dal centro destra o dal centro sinistra sapremo l'esito della sfida, non dichiarata tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni. I numeri uno di Lega e Fratelli d’Italia si giocano la leadership del centrodestra ma sotto traccia. Certo i voti ottenuti nel weekend, il consenso che si sposta da un partito all’altro soprattutto al Sud, il numero di governatori conquistati o persi saranno alla base di una attenta valutazioneche un domani, non troppo lotano, potrebbe portare a rivendicare la guida dellacoalizione. A maggior ragione se le Regionali dovessero chiudersi con un successo per l’opposizione E se i numeri fossero a favore di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni ora avrebbe più chance di spodestare il "capitano" che un anno fa sognava i "pieni poteri".Un duello giovane, fra quarantenni con livelli di difficoltà diversi tra loro. Salvini si gioca (quasi) il tutto per tutto, specie dopo la sconfitta a gennaio in Emilia-Romagna. Anche stavolta la scommessa è tutta su una regione: la Toscana storicamente "rossa"’ la meta piu' difficile, ma una eventuale vittoria di Susanna Ceccardi sarebe clamorosa e costituirebbe la rivincita di Salvini dopo il flop in Emilia Romagna .Per Giorgia Meloni la strada è più discesa. Forte di un continuo e costante aumento dei consensi, secondo i principali istituti demoscopici, la leader sovranista punta sulla doppietta Marche Puglia con i suoi candidati Francesco Acquaroli e Raffaele Fitto, se le strappasse alla sinistra porterebbe a 3 il numero delle regioni targate Fratelli d'Italia. Aspettando Silvio Berlusconi che superata la prova Covid, osserva Forza Italia cimentarsi in questa difficile prova delle Regionali 2020 ma è pronto a rientrare, a tempo pieno,nell'agone politico.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3