Regionali Campania 2020, aggredito consigliere leghista. L'ira di Salvini: non si può fare opposizione al governo Conte - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 17 settembre 2020

Regionali Campania 2020, aggredito consigliere leghista. L'ira di Salvini: non si può fare opposizione al governo Conte


"Un consigliere comunale della Lega a Torre del Greco è stato trascinato fuori dall’auto e aggredito a calci e pugni. È l’ennesimo episodio di intolleranza contro il primo partito italiano, dopo altre aggressioni fisiche, minacce ai locali che ospitano pranzi e cene di nostri militanti, danneggiamenti alle sedi, disordini ai comizi".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Matteo Salvini, leader indiscusso della Lega commentando il brutto episodio di violenza politica di cui è stato vittima Mario Buono, consigliere comunale della Lega in provincia di Napoli.
Ripeto, conclude Salvini, la domanda al ministro dell'interno: l'opposizione al governo Conte-Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle Italia Viva può fare serenamente campagna elettorale?



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3